BESTEMMIE SU FACEBOOK? SI RISCHIA FINO A 309€ DI MULTA

 PER GLI IRRIDUCIBILI DELLA BESTEMMIA SU FACEBOOK

può scattare la denuncia. Il blog cattolico Pontifex ha infatti dichiarato guerra ai gruppi su Fb che propagandano la bestemmia, denunciandoli penalmente e chiedendone «l’immediato oscuramento». La denuncia è stata presentata ai sensi dell’articolo 724 del Codice Penale – così come modificato da una sentenza della Consulta nel 1995 e da un decreto legislativo del 1999 – che punisce «chiunque pubblicamente bestemmia, con invettive o parole oltraggiose, contro la Divinità». Pontifex chiede una sanzione pecuniaria da 51 a 309 euro per ogni iscritto («reo di bestemmia») ai gruppi Facebook di cui produce un dettagliato elenco chiedendone la chiusura: sono sette i gruppi del popolare social network nel mirino di Pontifex, tra cui la «Confraternita dei Frati bestemmianti», il «Club della bestemmia», «Radio Bestemmia». «Siamo certi – dicono al blog e quotidiano cattolico – che la Polizia postale e lo staff di Facebook interverranno con solerzia».

 

 

http://www.leggo.it

Redatto da Pjmanc:  https://ilfattaccio.org