QUANDO LE DONNE FANNO LA DIFFERENZA – EcoWarriors +Video

QUANDO SI TRATTA DEL SOSTENTAMENTO DELL’ECONOMIA LE DONNE AGISCONO COME ESPERTI.Anche se il lavoro delle donne nel fornire il sostentamento è l’attività più vitale, dall’economia patriarcale non è considerato come un lavoro.»Queste sono le parole di Vandana Shiva che ha dato il nome ad un movimento di donne che da anni si battono in difesa […]

CURIOSITA’ – Com’è nata la Fanta?

FANTA è la seconda bibita venduta in gran parte dell’Africa, dietro solo alla Coca-Cola.Europei e latino-americani amano la fanta quasi come la coca-cola. Negli Stati Uniti, è solo in ottava posizione. Perché la Fanta è molto più popolare all’estero che negli Stati Uniti?   MARKETING E STORIA.Sia la Coca-Cola che la Pepsi hanno debuttato negli […]

COCA COLA E PEPSI? – In India le usano come pesticidi + Video

LA COCA COLA E LA PEPSI SI SA SONO OTTIME PER LA PULIZIA DELLA RUGGINE sul paraurti della macchina, ma per gli agricoltori in India, e’ ottima anche come pesticida.Gli agricoltori Indiani, hanno scoperto che la Coca-Cola e la Pepsi possono essere pesticidi a basso costo e che, quando viene spruzzato sulle colture, sono molto […]

COCA COLA LIFE – Basta aggiungere la stevia per diventare green e naturale?

COCA COLA LIFE NE AVEVAMO DAVVERO BISOGNO? La nota multinazionale delle bibite gassate ha lanciato sul mercato sudamericano una nuova versione della Coca Cola, dolcificata con la stevia. La bevanda viene pubblicizzata come naturale e benefica, ma rimangono davvero numerosi sospetti in merito.Il lancio della nuova bevanda è avvenuto a Buenos Aires: l’Argentina sarà dunque il […]

DOPO 126 ANNI DI ATTESA – Svelata la ricetta della Coca Cola + Video

IL FARMACISTA PIU’ FAMOSO DELLA STORIA E UNA BEVANDA ALTRETTANTO SCONOSCIUTA Stiamo parlando del signor John Pemberton, che nel 1886 inventò la ricetta di una bibita gassata che sarebbe passata alla storia con il nome di Coca-Cola.Il mistero che aleggia da oltre cento anni sulla bevanda più famosa del mondo sembra sia stato finalmente svelato: […]

LA COCA-COLA CONTROLLA ANCHE L’ACQUA?

QUESTA MATTINA Ho scoperto per caso che le seguenti marche di acqua minerale italiana appartengono ormai da anni al gruppo COCA-COLA: Lilia Sveva Toka Solaria Vivien In particolare la Coca-Cola controlla le Fonti del Vulture dal 2006 e credo che rimarrete stupiti che le seguenti fonti sparse per l’Europa sono controllate direttamente dal noto marchio […]

COCA COLA – Censurato spot con Simone Rugiati stop alla saga ceniamo insieme

UNO SPOT DELLA COCA-COLA CHE HA COME TESTIMONIAL LO CHEF SIMONE RUGIATI è stato censurato dall’Istituto di autodisciplina pubblicitaria e non andra più in onda. È stata così accolta la segnalazione inviata da Il fatto alimentare lo scorso settembre che chiedeva l’interruzione immediata della campagna.Per Coca-Cola si tratta della terza censura in pochi mesi, e […]

IL CSPI ACCUSA- UNA SOSTANZA CANCEROGENA E’ PRESENTE NELLE LATTINE DI COCA COLA

 4-METILIMIDAZOLO(4-MI) QUESTO E’ IL NOME DELLA SOSTANZA SOSPETTA DI AVERE EFFETTI CANCEROGENI PRESENTE NELLE LATTINE O BOTTIGLIE DI COCA-COLA A denunciare questo fatto è stato il Cspi, l’ente di ricerca americano. In particolare, secondo l’ente questa sostanza è presente in concentrazioni assai diverse.Ecco alcuni dati diffusi dal centro studi: in California ci sono quattro microgrammi […]

10 USI ALTERNATIVI DELLA COCA-COLA

LA COCA-COLA E’ LA BIBITA GASSATA PIU’ BEVUTA AL MONDO Le sue vendite non registrano cali, nonostante la bevanda sia spesso sotto accusa di essere nociva per la salute a causa dei dolcificanti in essa contenuti e dell’elevata presenza di acido fosforico, ritenuto colpevole, se assunto in notevoli quantità, della demineralizzazione delle ossa, anche e […]

IL SUCCO DI ARANCIA BRASILIANO NON PUO’ ENTRARE NEGLI STATI UNITI PERCHE’ TROPPI FUNGHICIDI MA VIENE IMPORTATO REGOLARMENTE IN EUROPA

GLI STATI UNITI NON COMPRERANNO PIU’ SUCCO D’ARANCIA CONCENTRATO DAL BRASILE che provvedeva a fornire il 10% dei succhi esposti sugli scaffali dei supermarket americani. La decisione è giunta dopo che la Food and Drug Administration (Fda) ha rifiutato un compromesso sulle quantità di residuo di carbendazim, il fungicida che il Brasile ha iniziato a […]