BRASILE

BRASILE – 170mila sfollati a causa del mondiale +Foto

BRASILE – 170mila sfollati a causa del mondiale +Foto

TRA LE CONSEGUENZE PIU’ DRAMMATICHE E MENO EVIDENTI nei dati che accompagnano i preparativi per i Mondiali di calcio di Brasile 2014 c’e’ la rimozione forzata di migliaia di residenti in comunita’ povere situate in prossimita’ dei cantieri della Coppa. Una rete di attivisti impegnata nelle 12 citta’ sede di partite ha calcolato che alla […]

MONDIALI DI CALCIO – Anche gli Indios protestano +Video

MONDIALI DI CALCIO – Anche gli Indios protestano +Video

BRASILIA,CAPITALE DEL BRASILE, gli indigeni di diverse etnie hanno protestato contro i Mondiali di calcio e per chiedere la demarcazione delle terre che occupano e che sono spesso invase da contadini, allevatori e grandi multinazionali. Secondo le autorità i manifestanti erano circa 1.500 – tra indigeni e attivisti – e hanno bloccato per ore una […]

IL PRIMO VIDEO DI UNA TRIBU’ AMAZZONICA +Video bbc

AGLI INVIATI DELLA BBC è stato permesso di filmare per la prima volta una tribù che vive nella foresta amazzonica, al confine tra Brasile e Perù. Secondo Jose Carlos Meirelles, della brasiliana National Indian Foundation (Funai), è importante provare l’esistenza delle tribù “isolate” per poterle difendere dal disboscamento e dalle attività minerarie illegali. VIDEO   […]

SCONVOLGENTE MORIA DI PESCI IN BRASILE – Nel lago che ospitera’ le olimpiadi

SCONVOLGENTE SCOPERTA IN BRASILE proprio nel lago che nel 2016 ospiterà i giochi olimpici di canottaggio: lo specchio d’acqua della laguna Rodrigo de Freitas è stato completamente ricoperto da 65 tonnellate di pesci morti in circostanze apparentemente misteriose. L’inspiegabile moria è stata fotografata dal Daily Mail ma le immagini del luogo dell’orrore hanno fatto il […]

IL SUCCO DI ARANCIA BRASILIANO NON PUO’ ENTRARE NEGLI STATI UNITI PERCHE’ TROPPI FUNGHICIDI MA VIENE IMPORTATO REGOLARMENTE IN EUROPA

GLI STATI UNITI NON COMPRERANNO PIU’ SUCCO D’ARANCIA CONCENTRATO DAL BRASILE che provvedeva a fornire il 10% dei succhi esposti sugli scaffali dei supermarket americani. La decisione è giunta dopo che la Food and Drug Administration (Fda) ha rifiutato un compromesso sulle quantità di residuo di carbendazim, il fungicida che il Brasile ha iniziato a […]