ALZHAIMER – Arriva lo spray nasale per allontanare il rischio di demenza

ALZHAIMER – Arriva lo spray nasale per allontanare il rischio di demenza

Alzheimer-spay

UNO SPRAY NASALE PER ALLONTANARE IL RISCHIO DI DEMENZA E SVILUPPARE L’ALZHAIMER, ecco a cosa conduce lo studio realizzato dalla University of Washington School of Medicine e pubblicato sul Journal of Alzherimer’s Disease. Ad essere iniettata direttamente nel cervello, attraverso inalazione, è l’insulina che, secondo i primi test condotti su dei roditori in laboratorio, può garantire, già dalle prime applicazioni, un miglioramento delle nostre facoltà cognitive. La sperimentazione condotta ad oggi ha dimostrato che anche con una singola dose di insulina intranasale i topi riuscivano a sviluppare una maggior efficacia per apprendimento e memoria, senza abbassare i livelli di glucosio presenti nel sangue, a differenza del gruppo di controllo al quale, invece, non era stato somministrato alcun farmaco. E’ per questo, quindi, che lo spray nasale attualmente in fase di sperimentazione potrebbe diventare, secondo i ricercatori, un alleato importane alla lotta all’Alzheimer e in grado di di rallentarne l’avanzata principalmente nei soggetti anziani più a rischio.
*Ricerca di: University of Washington School of Medicine
*Pubblicata su: Journal of Alzherimer’s Disease
*Conclusione: Una dose di insulina intranasale può migliorare apprendimento e memoria

Redatto da Pjmanc http://ilfattaccio.org

Rispondi