MICK – L’uomo che vive in un ceppo d’albero +Foto e Video

MICK – L’uomo che vive in un ceppo d’albero +Foto e Video

MICK - L'uomo che vive in un ceppo d'albero +Foto e Video

MICK E’ VISSUTO NELLA FRENESIA DELLA CITTA’ MA UN GIORNO HA DETTO ADDIO ALLA SUA FAMIGLIA E A TUTTI I SUOI AVERI, rifugiandosi nella foresta a causa di complicazioni al piede e perchè si sentiva stressato dalla vita moderna. E ‘stato soprannominato “The Barefoot Sensei” a causa della sua preferenza di non indossare scarpe o sandali quando cammina nella foresta. Dal 1991 vive a piedi nudi, una decisione che crede lo aiuta a curare la fascite plantare , il dolore alla schiena e alle dita dei piedi . Inoltre ritiene che lo aiuta a collegarsi con il mondo naturale. Mick ama vivere lontano dalla società moderna, e lui dice che non potrà mai tornare al suo vecchio stile di vita. Si diverte ancora con le comodità, come i suoi abiti. Mick indossa i suoi capi di plastica per rimanere a secco pur vivendo in un clima umido. Egli dice: “L’arte di vivere qui è l’arte di rimanere a secco. Mick ha recentemente avviato un business chiamato EarthGym , in onore alla sua passione per la forma fisica. Si allena nella foresta facendo esercizi con attrezzature fornite esclusivamente dalla natura. Il National Geographic ha filmato la vita quotidiana di Mick per uno spettacolo chiamato La Leggenda Di Mick Dodge, che è attualmente alla sua seconda stagione. Mother Nature Network ha recentemente intervistato Mick, chiedendogli quali fossero le fonti di cibo, in particolare durante l’inverno. Mick ha detto: “Non è affatto difficile. Si tratta di un’avventura e non ho mai avuto a che fare con fonti di cibo diminuite. Mi basta seguire i piedi. ” ” Io sono un onnivoro, capace di mangiare una grande varietà di cibo, il che significa anche che ho imparato come diventare uno spazzino e ho permesso alla fame del mio ventre nel guidarmi a scoprire tutti i tipi di alimenti. Ad esempio, trovo un alce uccisa da un puma. Quando un puma uccide un alce, l’intera foresta si trasferisce a mangiare.Quindi io faccio lo stesso. ” “Spesso mi imbatto in uccisioni di strada. Molte persone hanno paura di tali alimenti, eppure mangiano scarti … si tratta di carne essiccata al sole. Quindi quello che mangio durante una normale settimana cambia a seconda dei tre terreni che attraverso. Ma c’è un alimento altamente spirituale che cerco di mantenere nei miei nascondigli e luoghi di stoccaggio e che sono i biscotti al cioccolato. ”

Foto

Video

>Fonte<
Redatto da Pjmanc http://ilfattaccio.org

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.