MULTINAZIONALI – Ecco le 10 aziende che controllano tutto

MULTINAZIONALI - Ecco le 10 aziende che controllano tuttoSONO SOLO 10 LE GRANDI AZIENDE GLOBALI A CUI FANNO CAPO LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI MARCHI CHE TROVIAMO NEI SUPERMERCATI. Un impero che secondo Oxfam schiaccia i produttori locali e continua a inquinare il pianeta. Altro che km zero. Ci sono anche marchi molto noti e amati dagli italiani (come Buitoni, Bertolli, S. Pellegrino e Algida) tra le centinaia di sigle che campeggiano sulla maggior parte dei prodotti alimentari che troviamo ogni giorno nei supermercati, e che fanno capo a sole 10 aziende multinazionali. Sono queste, le Big 10 del Food, che Oxfam International ha messo in fila in un bell’infografico che ce le mostra tutte: sono Coca Cola, PepsiCo, Unilever, Danone, Mars, Mondelez International ( la ex Kraft), Kellogg’s, General Mills, Nestlé e Associated British Foods. Un’iniziativa che mira a far conoscere ai consumatori come funziona il mercato del cibo globale, ormai saldamente in mano a queste poche compagnie, che tutte insieme hanno tra l’altro un impatto ambientale fortissimo: secondo Oxfam infatti le Big 10 hanno immesso nell’atmosfera 263,7 milioni di tonnellate di gas serra nel 2013, e se fossero una nazione del mondo sarebbero al venticinquesimo posto nella classifica dei paesi più inquinanti. Per saperne di più è possibile consultare il sito della campagna “Behind the Brands”.

*Gabriella Meroni
>Fonte< 
Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.