BOLOGNA – 2700 orti a disposizione per i residenti

BOLOGNA – 2700 orti a disposizione per i residenti

orti-urbani-caab-bologna-appezzamenti-terreno-per-giovani-famiglie-

BOLOGNA E’ UNA VERA E PROPRIA CITTA’ DEGLI ORTI.Il Comune ha deciso di destinare ai residenti 20 aree ortive della periferia, per un totale di 2700 orti urbani. L’esperienza degli orti urbani a Bologna è iniziata tra il 1980 e il 1981, soprattutto come occasione di socializzazione, incontro e discussione, per favorire la nascita di iniziative tra le persone più anziane.Ora la gestione degli orti è rivolta a tutti i residenti e continua a svolgere una forte funzione sociale, soprattutto nell’ambito di ogni singolo quartiere in cui le aree ortive sono collocate. Per gestire e sviluppare al meglio gli orti presenti in città, il Comune ha dato vita a un nuovo regolamento per la conduzione dei terreni adibiti a aree ortive.Il regolamento prevede che gli orti possano essere assegnati a tutti i cittadini residenti nel Comune di Bologna. La priorità riguarda soltanto coloro che risiedono nel quartiere in cui si trovano gli orti, le donne che abbiano compiuto 55 anni e gli uomini che abbiano compiuto i 60.

gramigna_map_orti_urbani_bolognaINOLTRE I QUARTIERI COINVOLTI HANNO LA POSSIBILITA’di dedicare una parte delle aree ortive alle attività didattiche e ad iniziative cultuali. Oppure potranno decidere di assegnarle a famiglie numerose o a cittadini che rientrino in specifici progetti, o ancora di utilizzarle per finalità a carattere sociale o socio-educativo.La prenotazione e l’assegnazione degli orti avviene tramite un sistema informatizzato. Potete effettuare la richiesta di prenotazione di un orto comunale in ogni momento, mentre le graduatorie verranno determinate in periodi prestabiliti (di norma ogni 4 mesi).Ogni cittadino, come spiega il Comune, può indicare fino a 3 preferenze per la scelta dell’orto. Verrà assegnato 1 solo orto per persona o nucleo familiare. Si possono scegliere orti presenti nel proprio quartiere di residenza o in altre zone della città.
Clicca qui per prenotare il tuo orto urbano a Bologna.
Consulta il sito web del Comune di Bologna per saperne di più.
Per scoprire dove si trovano tutti gli orti e le aree verdi di Bologna, non dimenticare di consultare Gramigna Map.
* Marta Albè
>Fonte< 
Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.