NUOVE FRONTIERE PER LE OSSA ROTTE – Inventata la penna che le ripara +Video

NUOVE FRONTIERE PER LE OSSA ROTTE – Inventata la penna che le ripara +Video

biopen

GLI SCIENZIATI IN AUSTRALIA HANNO CREATO UNA PENNA CHE POTREBBE PRESTO ESSERE IN GRADO di attirare le cellule su persone con lesioni gravi per aiutare a riparare le loro ossa dopo incidenti.La’bio-pen’ stata sviluppata dalla University of Wollongong e dall’ospedale St Vincent a Melbourne e potrebbe essere pronta per i test clinici entro cinque anni.Se funzionerà, il dispositivo potrebbe consentire ai medici di applicare le cellule umane sulle ossa danneggiate e migliorare quindi la ricostruzione ossea in futuro.Potrebbe anche essere usata per curare la pelle e muscolare, secondo gli scienziati.I ricercatori dicono che sono in grado di crescere nuova cartilagine del ginocchio durante i test iniziali.

biopenCREDONO CHE POTREBBE ANCHE TRATTARE IL CANCRO,l’osteoartrite e lesioni traumatiche.Peter Choong direttore ortopedico al St Vincent, ha detto al Times: ‘Questo tipo di trattamento può essere adatto per la riparazione delle ossa e della cartilagine danneggiata acutamente, per esempio, da incidenti sportivi o lezioni da motoveicoli. I medici sperano di usare la penna per disegnare la sostituzione dell’osso esattamente per le particolari esigenze di un paziente a differenza di impianti che non funzionano esattamente come tessuto umano fa.Il materiale cellulare è contenuto in un gel a base di ‘biopolimero’ come le alghe estratte alginate che sono presenti all’interno della penna.La parte danneggiata del midollo viene poi riempita con il gel ad inchiostro.Una luce ultravioletta viene quindi utilizzata per solidificare l’inchiostro che fornisce protezione per le cellule durante la fase di costruzione strato per strato.Una volta che le cellule cominciano a svilupparsi si trasformano in nervi, muscoli e ossa.

VIDEO

>Fonte< 
Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio

Rispondi