TOM TATO – Pomodori e patate sulla stessa pianta

TOM TATO – Pomodori e patate sulla stessa pianta

TomTato-pomodori-e-patate-dalla-stessa-pianta

L’AGRICOLTURA HA PERSO LE RADICI.Lo illustra bene la storia del TomTato, una nuova pianta non Ogm disponibile solo per il mercato del Regno Unito a proposito della quale mezzo web sta facendo la ola. Io no. E’ un pomodoro tipo ciliegino innestato su patata, quindi produce sia pomodori sia patate. Inoltre il TomTato è adatto alla crescita in vaso, purchè opportunamente profondo.Perchè non faccio la ola? Perchè non è riseminabile nè ottenibile col fai-da-te. Compri la piantina già innestata al prezzo di 14,99 sterline (poco meno di 18 euro) e la concimi con un apposito prodotto compreso nel prezzo. Si raccolgono fino a 500 pomodori ciliegino (occhio: fino a) e fino a due chili di patate.Ora, a parte che con 18 euro ad occhio ti compri un bel tot di patate e pomodori senza neanche dover innaffiarli ed accudirli, è chiaro qual è l’inghippo?L’inghippo è che il TomTato dà solo l’illusione di autoprodurre il cibo. In realtà dipendi dall’azienda che ti vende la pianta: a meno di non avere manualità, know how e pratica sufficiente per innestare un pomodoro su un germoglio di patata. Non so quanti al mondo…

tom tatoLA MEDESIMA CONSIDERAZIONE RELATIVA ALLA NON RIPRODUCIBILITA’ ,peraltro, vale per la stragrande maggioranza delle sementi di colture alimentari: ibridi non riseminabili. Cioè, certo che puoi riseminare e certo che dai semi spunteranno le piantine: ma esse non avranno le stesse caratteristiche della pianta madre.Questo non avveniva con le vecchie varietà tradizionali, e tuttora non avviene quando si riesce a trovarle. Le piante figlie sono simili alle piante madri quanto un gatto persiano bianco è simile ad un altro gatto persiano bianco, quanto un cane pastore tedesco è simile ad un altro cane pastore tedesco eccetera. Ossia: la variabilità delle caratteristiche individuali esiste ma è limitata ed il raccolto è garantito praticamente all’infinito, senza mai ricomprare la semente.Erano (sono, sarebbero…) queste le caratteristiche fondamentali dell’agricoltura e dell’autoprouzione del cibo. Eppure il TomTato (fusione dei vocaboli “tomato” e “potato”, cioè “pomodoro” e “patata”) sta suscitando entusiasmo non solo in Gran Bretagna, unico Paese dove è in vendita, ma anche negli Stati Uniti e in Italia. Io raccomando il buon vecchio metodo per coltivare patate sul balcone: il pomodoro ciliegino può crescere in un altro contenitore di recupero, magari accanto all’insalata in lattina.
>Fonte<
Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.