GRANDE BARRIERA CORALLINA BOMBARDATA PER ERRORE + Video

SONO PARTITI DALLA PORTAEREI

Uss Bonhomme Richard i due caccia americani (jet AV-8B) che ieri hanno sganciato per errore quattro bombe nel mare. Il punto di impatto è stato la Grande Barriera corallina, al largo delle coste dell’Australia nord-orientale (dove si trova il parco che ospita la più grande barriera corallina del mondo).L’incidente, come definito dalla Marina americana, è avvenuto ieri ed ha interessato due caccia americani che sono stati costretti a sganciare gli ordigni del peso di oltre 200kg ciascuno perchè a corto di carburante.La US Navy rende noto che gli ordigni inesplosi sono stati sganciati in una zona di mare profonda oltre 50 metri e che non ci sono stati danni all’ambiente ma ancora non è possibile appurare se vero.

VIDEO

*Mathew Myladoor

>Fonte< 
Redatto da Pjmanc:  http://ilfattaccio.org

One Comment

  1. Se i militari dicono che non ci sono danni per l’ambiente, restando a miglia e miglia di distanza,
    beh, allora possiamo stare tutti tranquilli (barriera compresa)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.