SCANDALO A DISNEYLAND – Si affittano ragazzi disabili

INCREDIBILE COSA NON FA LA GENTE PER SOLDI E COSA NON E’ DISPOSTA A PAGARE PER EVITARE LE CODE ALLE GIOSTRE

Proprio così, le code alle attrazioni di Disney World in Florida si possono saltare, basta affittare un ragazzo disabile.Il regolamento del parco di divertimenti più famoso del mondo ha delle regole ferree sui ragazzi portatori di handicap. Possono infatti passare avanti e saltare le lunghissime file per accedere alle varie giostre o attrazioni a tema in tutto il parco, insieme ai loro famigliari, questo per evitare che si sentano soli mentre i suoi famigliari attendono in coda.Così molti si sono organizzati ed è nato un vero e proprio giro di affari, per 680 dollari al giorno (o 130 dollari all’ora) è possibile affittare un ragazzo disabile che faccia finta di essere parte della vostra famiglia per evitare le code. Un vero e proprio mercato nero al quale è anche possibile accedere telefonicamente, difatti le ricche mamme di Manhattan si scambiano i numeri telefonici dei ragazzi in affitto quando decidono di fare la scampagnata a Disney World, aggiungendo così un membro alla loro famiglia.

>Fonte<
redatto da Pjmanc  http://ilfattaccio.org

One Comment

  1. Se un disabile non deambulante maggiorenne autonomamente decide di vendere la sua disabilità e i soldi se li intasca lui e magari ci si paga le cure e le medicine non è che ci trovo niente di cosi mostruoso. Se il disabile è minorenne e i soldi se li prende il suo tutore o genitore invece le cose sono ben diverse

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.