ARRIVA LA SIGARETTA BIODEGRADABILE – Diventa concime per il giardino

 

sigaretta biodegradabile

SI CHIAMA GREENBUTTS E’ LA SIGARETTA CON FILTRO DI FRUMENTO E ACQUA

Una volta fumata si lascia nel terreno e diventa concime.Aconcimare il vostro giardino ci pensa la sigaretta biodegradabile. La soluzione progettata dalla compagnia tecnica di San Diego “Greenbutts” permetterà attraverso l’impiego di filtri completamente naturali realizzati con materiali degradabili, come il cotone organico e la canapa, l’abbattimento ambientale derivato dai milliardi di mozziconi di sigarette che si trasformano in rifiuti ogni anno, costituendo circa il 24,7% del totale dell’immondizia raccolta, oltre il doppio rispetto alle altre categorie.Il filtro biodegradabile “Greenbutts” è tenuto insieme da un collante composto da farina di frumento ed acqua, che va a sostituire il tradizionale involucro di cellulosa acetata, che richiede dai 10 ai 15 anni per essere smaltito del tutto.La vera caratteristica che rende uniche le nuove sigarette biodegradabili è quella di poter seminare il filtro una volta consumato all’interno di una fioriera, permettendo così al germoglio contenuto di crescere e divenire un fiore, oppure usarlo come concime naturale per le proprie piante.Attualmente la sigaretta biodegradabile non è stata ancora lanciata sul mercato, poichè la Greenbutts è alla ricerca di investitori interessati a questo genere di prodotto. Nel frattempo per incentivare la ricerca e permettere la conoscenza dell’invenzione su larga scala la compagnia ha deciso di repererie fondi attraverso la vendita di magliette, bandane ed altri gadgets sul proprio sito www.green-butts.com .

>Maria Giovanna Tarullo

Fonte
Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ otto = 12

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>