ARIA IN LATTINA – In Cina è già realtà

LA CINA NON E’ PROPRIAMENTE FAMOSA PER LA QUALITA’ DELL’ARIA

Il boom economico ha portato smog a livelli record. Da qui l’idea di mettere aria pulita in lattina.L’idea è venuta ad un ricco imprenditore cinese, Chen Guangbiao, che ha studiato il business dell’aria pulita. L’obiettivo è quello di imbottigliare aria priva di smog da zone incontaminate e di vendere il prodotto su larga scala, a cominciare da Pechino e Shangai, città con livelli d’inquinamento davvero elevati. L’ossigeno in questione, provieniente da Shangri-La, Jinggangshan o dallo Yunnan, secondo Guangbiao, avrebbe effetti benefici già al primo “sorso“. Per imbottigliarlo, secondo alcune fonti, ai dipendenti della nuova azienda, basterebbe agitare la lattina tre volte. Un chip posizionato sulla superficie del contenitore li avvertirebbe del completo riempimento.

Fonte
Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.