E’ ALLARME INCHIOSTRO PER TATUAGGI – Attenzione alle tonalità del giallo

OCCHIO AI TATUAGGI

O meglio ai colori che utilizzate per tatuarvi il corpo. A lanciare l’allarme è l’Aduc che riprende l’ultimo rapporto settimanale sulla sicurezza dei prodotti non alimentari (c.d. RAPEX), in cui la Commissione europea ha segnalato ben 14 inchiostri di una casa produttrice americana (la INTENZE) commercializzati in Italia, contenenti una sostanza potenzialmente “cancerogena”, “mutogena”, “tossica” e “sensibilizzante”.Gli inchiostri, corrispondenti ad altrettante variazioni di colore, si chiamano ‘Coral’, ‘Dragon Yellow’, ‘Egg Shell’ (altra variazione di giallo), ‘Lemon Yellow’, ‘Maroon’ (rosso scuro), ‘Maroon Honey’ (miele), ‘Mustard’, ‘Persian Red’, ‘Rubber Doll’ (arancio), ‘Salmon’, ‘Sangria’, ‘Sunburn’ e ‘Yellow Orchid’.Da tale elenco – aggiunge l’Aduc – parrebbe di capire che la presenza della sostanza potenzialmente dannosa per la salute possa essere collegata ad un uso più o meno intenso del ‘giallo’ (e delle sue variazioni). Dal momento che il rischio è collegato alla permanenza di questa sostanza sulla pelle, per coloro che hanno già utilizzato il prodotto, l’Aduc consiglia rapida ‘cancellatura’ di quanto costosamente e pazientemente realizzato.

>Fonte

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

One Comment

  1. Ora forse ci sarà pure una moda.. post film di Salvatores con protagonisti tutti tatuati. Io sono ellergico al Nikel.. al contatto con la pelle. Comunque i metalli pesanti li si assorbe in molte forme: dal pesce, all’inquinamento, alle otturazioni dentarie metalliche. Forse meglio far uso ogni tanto di integraotori chelanti che aiutino ad espellerli.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.