AVERE UNA SCORTA DI MARIJUANA NON E’ REATO

CUSTODIRE UN “SCORTA” DI “ERBA” IN CASA NON COSTITUISCE REATO

Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che ha assolto due allevatori di Bitti che furono trovati in possesso di due chili di marijuana.I giudici della Corte di Cassazione hanno accolto il ricorso che la difesa di due allevatori di Bitti, Sebastiano Orunesu (37 anni) e Luigi Farre, 35, ha presentato contro la sentenza dei giudici della Corte d’appello di Cagliari.La decisione della Corte di Cassazione costituirà un precedente. I giudici hanno in sostanza affermato che se non è provato che chi detiene la sostanza stupefacente sia intenzionato a spacciarla, il possesso non può costituire reato. Un orientamento che anche i giudici di primo grado, la cui sentenza era stata poi riformata in Appello, avevano mostrato di condividere.

 

 

Fonte
Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− otto = 1

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>