INCREDIBILE TORNADO DI FUOCO FILMATO IN AUSTRALIA +video

IN AUSTRALIA VICINO AD ALICE SPRINGS

Il regista Chris Tangey si è imbattuto in uno dei più rari ed impressionanti fenomeni della natura: un tornado di fuoco.Così ha raccontato: “…non c’èra un alito di vento, una temperatura di circa 25 gradi Celsius, e all’improvviso questa colonna di fuoco di circa 30 metri che si è messa a rimbombare come un aereo da caccia per circa 1 minuto…Un esperienza che si vive soltanto una volta nell’arco di dieci vite….”Ma cos’è questo strano fenomeno?Un tornado di fuoco è una colonna di fuoco che s’innalza dalla terra verso il cielo ad altezze riguardevole. Non si è sicuro sull’origine di un tal fenomeno ma sembra che derivi dall’incontro di una corrente di aria calda con un fiamma o un incendio presenti sul terreno. Somiglia ai vortici di polvere, chiamati diavoli di sabbia, che nascono nei deserti del sud-ovest durante le giornate soleggiate, solo che quest’ultimi trovano la loro fonte nel sole inviando un pennacchio di aria riscaldata, mentre i tornado di fuoco nascono dai punti caldi creati da incendi preesistenti che incontrano una colonna di aria calda ascendente.Proprio per questa ragione, Marco Wyosocki, climatologo di New York e professore di scienze dell’atmosfera presso la Cornell University, stima che il termine di tornado di fuoco sia improprio ed è propenso a chiamarlo diavolo di fuoco. (Fire Devil)Così lo descrive. “Comincia a crescere molto rapidamente, e come tutte ciò che comincia a salire, succhia l’aria circostante creando un vuoto. Quindi si ottiene questa torsione che assomiglia ad un vortice. Il vortice, alzandosi, succhia l’incendio con esso, il suo diametro comincia a restringersi ed accelera la sua rotazione.” Questi diavoli di fuoco non sono rari, ma sono stati raramente avvistati, ed è per questa ragione che non si sa molto sulle dimensioni e velocità che possono assumere.Sempre Marco Wysocki ipotizza che, in media, salgono ad un massimo di un centinaio di piedi (30 m) ruotando ad una velocità superiore di 22 miglia all’ora (35,4 chilometri all’ora). Durano da 1 a 2 minuti circa. E’ certo che il filmato ripreso dal regista Chris Tangey sarà di grande utilità per contribuire a migliorare la comprensione meteorologi dei tornado di fuoco.

VIDEO

[youtube=http://youtu.be/uu-o3aRvtqA]
fonte : meteoteam.blogspot.it

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 5 = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>