MASTICARE SOSTENIBILE

IL SUO SAPORE DURA SOLO CINQUE MINUTI

In compenso servono ben cinque anni per biodegradarla. Di cosa stiamo parlando? Del chewing gum, o, come meglio si preferisce, della gomma da masticare, uno tra i prodotti alimentari più consumati al mondo. Nonostante la sua popolarità, non tutti ne conoscono la storia e gli importanti effetti sotto il profilo dell ecosostenibilità. La gomma da masticare venne brevettata e lanciata sul mercato nel 1866, sfruttando come ingrediente base il chicle messicano, (gomma naturale ricavata dall’omonima pianta). Tuttavia la gomma naturale venne ben presto sostituita – come avviene tutt’oggi – con miscele artificiali derivate dal petrolio. Per cui, oltre al danno ambientale visto l’elevato lasso di tempo che richiede la sua biodegradazione, i rischi per la nostra salute non sono da sottovalutare.

ANCHE LE CONSEGUENZE SUL PIANO ECONOMICO SONO PESANTI RIMUOVERE UNA GOMMA GETTATA A TERRA COSTA UN EURO

Il record è stato raggiunto dalla Gran Bretagna dove l’amministrazione comunale londinese arrivò a spendere, nel 2006, più di 100.000 sterline (circa 150.000 euro) per togliere le gomme dalla pavimentazione stradale.Come è possibile porre rimedio? Con la Chicza Rainforest Gum, la prima gomma da masticare che utilizza solo gomma naturale estratta e lavorata dai chicleros dello Yucatan (contadini messicani che incidono la corteccia dell’albero, senza danneggiare la foresta). Chicza è smaltibile al 100% in sole sei settimane, non è appiccicosa e non è dannosa se ingoiata.
fonte : http://ilsommario.blogspot.it

Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio

p5rn7vb

2 thoughts on “MASTICARE SOSTENIBILE

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


nove × = 36

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>