MUORE A 125 ANNI FUMANDO MARIJUANA OGNI GIORNO!

NON HA MAI SOFFERTO DI MALATTIE DEGNE DI NOTA ED AVEVA UN FISICO PERFETTO PER LA SUA ETA’

Fulla Nayak è morta di recente all’età di 125 anni fumando canapa indiana fino all’ultimo giorno della sua esistenza. Non ha mai sofferto di malattie degne di nota ed aveva un fisico perfetto per la sua età. Era nata a Kanapur, nello stato dell’Orissa, e sosteneva che la sua longevità era dovuta proprio al fatto di fare uso quotidiano della ganja.

 

VIVEVA CON LA FIGLIA PIU’ GIOVANE DI 92 ANNI

Era popolare tra gli abitanti del suo villaggio, per l’amore che professava per la ganja, della quale faceva uso quotidiano, oltre al succo di palma e di tè caldo. Anche se il suo record di longevità non è stato mai accertato con certezza dagli esperti del Guinness dei primati, come si può vedere dalla foto la donna era certamente molto anziana, un duro colpo per le teorie dei proibizionisti.

fonte : Fonte: Expressnews

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

6 thoughts on “MUORE A 125 ANNI FUMANDO MARIJUANA OGNI GIORNO!

    • ehh…la verità…
      la verità è che fa più comodo avere gente sempre acciacca e con qualche problema di salute…
      sai quanti soldi e lobby girano dietro la medicina e la sanità…??? è tutto così talmente semplice tanto quanto è assurdo vietare una pianta…che so io…di peperoncino perchè ha alta concentrazione di sostanza piccante…
      la verità è che sarebbe un mondo migliore con la canapa libera…
      malattie guaribili, macchine ad etanolo, vestiti meno costosi e piu resistenti, meno alberi tagliati e uccisi…

      peccato…la gente come te, giustamente mal informata, sarebbe una persona in più che capirebbe un pò più quanto noi siamo dei burattini in mano di pochi

      • Oh no ti capisco perfettamente, per questo mi sto già informando. Per lo stesso motivo sono anche passata al vegetarianesimo e quanto prima vorrei diventare vegana. Sto leggendo che la marijuana ha molte altre proprietà infatti. Allora sarei pro-legalizzazione. L’unica cosa che criticherei, ovviamente, è il suo utilizzo come fumo piuttosto,perchè è l’unica (e Stupida) pecca. Se la gente fosse piu responsabile ( a parte che non ci sarebbe nemmeno il bisogno di droghe ) tutto non potrebbe che cambiare per il meglio. Fortunatamente grazie ad internet si sta cercando di sviluppare un risveglio di massa. Continuiamo a dare del nostro meglio e di certo il nostro contributo non sarà invano!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ 3 = quattro

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>