PROJECT GLASS-GOOGLE ANNUNCIA GLI OCCHIALI PER LA REALTA’ AUMENTATA +video

INIZIANO A CIRCOLARE VIDEO E FOTO DI UNA MONTATURA FIRMATA DALLA GRANDE G

Gli occhiali per la realtà aumentata cambieranno la quotidianità nel profondo. E non è uno scherzo. La notizia degli occhiali che consentono di scattare foto, inviare mail, avere indicazioni stradali, leggere messaggi, effettuare videochiamate e persino registrare video è infatti talmente futuristica da essere parsa inizialmente un pesce d’aprile. Il New York Times già a febbraio aveva anticipato il progetto, poi più nulla. Ora è ufficiale e sembra proprio vero: un giorno si potranno inforcare gli occhiali e vedere il mondo in maniera differente, anzi aumentato, insomma strano. Si tratta per il momento di un progetto che si riferisce a una montatura con una lente per visualizzare le informazioni, con un impatto estetico nemmeno così sgradevole.

LA CONFERMA ARRIVA DA MOUNTAIN VIEW

Che dichiara attraverso alcuni suoi googlers di essere al lavoro per la realizzazione di occhiali per la realtà aumentata. Google sottolinea che il prodotto è ancora in fase di sviluppo, ma video e foto iniziano a circolare. Il progetto consiste in una montatura con una piccola lente-display sopra l’occhio attaccata agli occhiali e una videocamera. In uno dei video diffusi si vede un ragazzo che si sveglia e immediatamente nella sua lente compaiono icone in stile Android mentre, durante la prima colazione, il giovane legge mail e invia sms. Il filmato prosegue mostrando tutte le funzionalità degli occhiali e il loro effetto sulla vita quotidiana. Il giovane esce di casa e il servizio di metropolitana è sospeso, allora le lenti miracolose mostrano al ragazzo il percorso a piedi alternativo, mentre gli vengono segnalate le coordinate geografiche dei suoi amici e le indicazioni per lo shopping.

LABORATORI SEGRETI

Su Google Plus i membri di un team di Google[x] (i laboratori segreti di robotica dell’azienda di Montain View), hanno postato un video concept per dare una forma al progetto che per il momento è ancora in divenire e soprattutto per sentire l’opinione della gente. Il costo secondo il New York Times dovrebbe oscillare tra i 250 e i 600 dollari ed entro l’anno potrebbero già essere in commercio. Il condizionale, considerata l’impatto rivoluzionario, è sempre d’obbligo, ma i googler che vi stanno lavorando nel loro curriculum hanno già la progettazione di una lente a contatto per la realtà aumentata. Dunque nulla di così strano. Almeno per loro.

ECCO COSA VEDREMO CON GLI OCCHIALI DEL FUTURO

di : Emanuela Di Pasqua

fonte : http://www.corriere.it/

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

One Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.