200 DELFINI RINVENUTI MORTI SULLE SPIAGGE DEL NORD DEL PERU’

QUESTA SETTIMANA PIU’ DI 200 DELFINI

sono stati trovati morti lungo un tratto di 106 km delle spiagge di Lambayeque in Peru’ . Le autorità non sono ancora in grado di determinare la causa dei decessi.Edward Barriga, capo dell’Istituto Oceanografico peruviano (Imarpe) in Lambayeque, ha ordinato di inviare campioni a Lima, per ulteriori analisi. “Presto annunceremo le cause”, ha detto Barriga .Barriga ha inoltre detto di aver trovato notevoli quantità di acciughe morte sulle spiagge tra il quartiere di San Jose e Palo Parado, in Morrope. Jorge Torres Cabrejos, capo dell’Associazione dei marittimi di Lambayeque, ha detto che i delfini avrebbero mangiato le acciughe morte.Come accaduto altre volte le autorita’ tentano di dare delle spiegazioni per non creare allarmismo tra la popolazione imbavagliando i media che non danno alcun risalto ad un fenomeno che sta avvenendo su scala globale,gli ultimi spiaggiamenti di massa avvenuti in Nuova Zelanda sono stati seguiti da intensi terremoti, che ci sia un collegamento???

fonte : http://terrarealtime.blogspot

Redatto da Pjmanc: http://ilfattaccio.org

One Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.