PERCHE’ GLI HAMBURGER DI McDONALD’S NON SI DECOMPONGONO MAI ? (articolo+video)

L’ULTIMA NOVITA’ SCOPERTA DAI MEDIA PRINCIPALI

è che gli hamburger e le patatine del Happy Meal della McDonald’s non vanno a male, anche se li si lascia per sei mesi.È sempre interessante notare come i media principali “scoprono” notizie che credono essere nuove anche se la comunità salutista ne ha parlato per anni. Per esempio, recentemente il New York Times ha pubblicato un articolo intitolato -Quando le medicine causano problemi che dovrebbero prevenire.Abbiamo parlato per anni di questo argomento, di come la chemioterapia causi il cancro, i medicinali per l’osteoporosi provochino fratture alle ossa e di come gli antidepressivi portino a comportamenti suicidi.L’ultima “novità” scoperta dai media principali è che gli hamburger e le patatine del Happy Meal della McDonald’s non vanno a male, anche se li si lascia per sei mesi. Questa storia è stata ripresa dalla CNN, dal Washington Post e altri media commerciali che sembrano essere rimasti folgorati dal fatto che il cibo spazzatura delle catene dei fast food non marcisce.La cosa divertente è che l’industria salutista si era già interessata a questo argomento anni fa. Ricordate il video Bionic Burger di Len Foley? Era apparso nel 2007 ed è stato visto 2 milioni di volte su Youtube. Nel video c’è un ragazzo che ha comprato i suoi hamburger da McDonald’s nel 1989 e dopo due decenni non si sono ancora decomposti!

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=mYyDXH1amic]
ORA LUI COSERVA UN MUSEO DI HAMBURGER NON AVARIATI NEL SUO SCANTINATO

I media principali hanno ripreso questa storia? No, nemmeno una parola. La storia era stata completamente ignorata. Soltanto nel 2010, quando un artista ha postato una racconto su un hamburger McDonald’s che da 6 mesi non andava a male, i media l’hanno raccontato.Date un’occhiata al video indicato sopra e vedrete un intero museo di Big Macs e hamburgers riuniti lungo gli anni, e nessuno di essi si è decomposto.Ed è di particolare interesse soprattutto perché il recente “Happy Meal Project” che verifica lo stato di un hamburger per sei mesi, ha attirato molte critiche da chi sostiene che l’hamburger va a male se gli si dà il tempo sufficiente. Questi critici ignorano evidentemente l’esistenza del museo dei burger mummificati fin dal 1989. Questa roba sembra non decomporsi mai!Perché gli hamburger della McDonald’s non si decompongono?E allora perché gli hamburger e le patatine dei fast food non marciscono? La risposta più facile potrebbe essere che sono fatti con tanti agenti chimici che nemmeno la muffa li attaccherebbe. In parte è vero, ma non è tutto.La verità è che molti cibi trattati non si decompongono né vengono attaccati dalle muffe, insetti o topi. Provate a lasciare della margarina fuori nel cortile e vedrete che niente la attaccherà. Anche la margarina sembra essere immortale!
LE PATATINE DURANO DECENNI

Le pizze congelate resistono notevolmente alla decomposizione. Avete presenti le salsicce e le carni trattate vendute a Natale e durante le feste? Potete tenerle per anni e mai andranno a male.La ragione essenziale per cui le carni non si decompongono è il loro elevato contenuto di sodio. Il sale è un grande conservante, come ben sapevano gli esseri umani che lo hanno usato per millenni. Le polpette di carne della McDonalds sono così piene di sodio che sono da considerare carne trattata, senza parlare degli agenti chimici che potrebbero contenere.Sulla carne non ho dubbi circa la loro mancata decomposizione. La domanda che mi faccio invece è perché capita lo stesso con i panini? Questa è la parte che mi spaventa, dal momento che il pane naturale comincia a creare muffa dopo qualche giorno. Cosa può mai esserci nei panini della McDonalds che li preserva dalla vita microscopica per oltre due decenni?In realtà, se non siete dei chimici non riuscirete nemmeno a leggere la lista degli ingredienti a voce. Ecco cosa contengono i panini, così come indicato nella pagina internet (non in quello italiano, ndt) della McDonald’s:Farina arricchita (farina di grano sbiancata, farina di frumento maltata, niacina, ferro ridotto, tiamina mononitrato, riboflavina, acido folico, enzimi), acqua, sciroppo di alto fruttosio (HFCS), zucchero, lievito, olio di soia e/o olio di soia parzialmente idrogenato, contiene il 2% o meno di: sale, solfato di calcio, carbonato di calcio, glutine di grano, solfato di ammonio, cloruro di ammonio, agenti ammorbidenti per la pasta (lattato steaorile di sodio, estere diacetiltartarico di mono- e digliceridi degli acidi grassi, acido ascorbico, azodicarbonamide, mono- e digliceridi, monocalcio fosfato, enzimi, gomma di guar, perossido di calcio, farina di soia), propionato di calcio e propionato di sodio (conservanti), lecitina di soia.
NON C’E’ MALE VERO?

Soprattutto l’HFCS (qualcuno vuole il diabete?), l’olio di soia parzialmente idrogenato (causa malattie cardiache) e la lunga lista di chimici come il solfato di ammonio e il propionato di sodio. Yumm, mi viene l’acquolina in bocca solo a pensarci.Ma la drammatica verità è che secondo me niente mai mangerà il panino della McDonald (tranne gli esseri umani) perché non è cibo!Nessun animale normale può avere la percezione del panino McDonald’s come cibo e a quanto risulta nemmeno i batteri o le muffe. Secondo il loro buon senso, quella è roba non comestibile. Ecco perché questi burger bionici non andranno mai a male.E ora arrivo alla mia conclusione su questa risibile vicenda: esiste una sola specie sul pianeta terra che è così stupida da pensare che l’hamburger della McDonald è cibo. Questa specie soffre di altissimi tassi di diabete, cancro, malattie cardiache, demenza e obesità. Si tratta di una specie che sostiene di essere la più intelligente del pianeta eppure si comporta in modo così stupido che alimenta i propri bambini con agenti chimici velenosi e con non-cibo talmente atroce che nemmeno la muffa se lo mangia.

Mike Adams
Fonte: www.naturalnews.com
Redatto da Pjmanc http:/ ilfattaccio.org

32 thoughts on “PERCHE’ GLI HAMBURGER DI McDONALD’S NON SI DECOMPONGONO MAI ? (articolo+video)

    • Brava Chiara. Si può essere d’accordo su tutto, ed io lo sono, ma bisognerebbe che chi posta un messaggio, specie se tradotto, avesse un occhio di riguardo per la lingua.

  1. Andate dal macellaio, fatevi fare un hamburger fresco, andate a casa e lasciatelo fuori dal frigo in un ambiente pulito, una volta disidrato la marciscenza rallenterà di parecchio, rendendo anche il sanissimo hamburger del macellaio un sorta di highlander (non più commestibile eh!). Viceversa il frigo non permettendo una veloce disidratazione permette al cibo di rimanere commestibile più a lungo, ma non rallenta la marciscenza. Compratevi un happy meal e mettetelo nel frigo un mese, penso che dopo se ne andrà da solo…

  2. Si lamentano oramai che i bambini fin da piccoli sono obesi…come mai continuano a bombardarci in tv con pubblicità su cibi spazzatura?Le famiglie andrebbero informate con una giusta campagna preventiva riguardo la corretta
    alimentazione e su come nutrire i propri figli.Il cibo semplice,naturale,quello genuino è alla base della vita dell uomo non gli alimenti modificati,trattati miliardi di volte,ricchi di agenti chimici!!!! BASTA MC DONALD E TUTTE LE ALTRE CATENE ALIMENTARI CHE CAUSANO SOLO SERISSIME MALATTIE!!!!

    • Articolo allarmistico e fuorviante, che confonde ad esempio la quantità di sostanze con la qualità. Come se la varietà e la quantità di ormoni o neurotrasmettitori presenti nel nostro corpo fosse un danno e sappiamo bene che invece rappresenta l’eccellenza di un essere umano; come se la natura vegetale dovesse limitarsi solo alla rosa o al pioppo, per dire, ed eliminare le innumerevoli e innumerate specie.
      Ma anche usando solo il buon senso: come mai tutte le famiglie del mondo, dalla Cina all’Europa portano mariti mogli figli anche giovanissimi da Mac Donald? Cosa avverrebbe se ci fossero sicuri accertati documentati casi di disturbi provocati dal cibo prodotto da Mac Donald? Catastrofe per l’azienda, crollo e successiva scomparsa dell’azienda. La quale azienda, essendo tutt’altro che impreparata, fornisce cibo sano. Sul gusto è tutt’un’altra faccenda, ma ciò è lapalissiano. Un essere umano può suscitare repulsione per suo aspetto, ammirazione per la sua “bontà” intrinseca.
      Purtroppo invece esiste, in quet’epoca ormai palesemente decadente, il pregiudizio da bar, l’ostinata e patologica mancanza di studio e ragionamento scientifico e molti casi e gradi invece di psicopatici vaganti e blateranti, chissà perchè sempre ad effetto, a colori forti. L’acquerello oggi ha senso solo per qualcuno.
      This is my thought.
      Giakkio

      • Ma sei scemo? E’ stato dimostrato in miliardi di modi diversi che il cibo di Mc Donald’s fa schifo! Cazzo sei la personificazione dell’igonranza o uno che si è venduto alla Mc Donald’s!

        P.S. Non credi che una Multinazionale piena di soldi che controlla un sacco di mercati oltre a quello alimentare può avere grosse potere in generale???

        SVEGLIATI!

  3. Scusa ma tu che hai scritto l’articolo non è che poi vai a mangiare in un altra catena tipo Valburgher….ma dai ho 33 anni non sono obesa non ho il cancro e spero che Dio mi aiuti a non conoscerlo mai e mangio Mc Donalds da anni …Sono del parere che qualsiasi cosa può farci male se se ne abusa….. sapevi che l’alluminio della carta stagnola è cancerogeno????? eppure tutti la usiamo a dismisura …..come ogni cosa biogna saper dar peso in maniera razionale alle notizie che riceviamo……e se non si deteriorano va bene lo stesso tanto lo mangio oggi e poi lo digerisco domani non fra 6 mesi….

    • @ anna….hai uno stomaco forte! ma la salute non è solo non essere obesi o non avere il cancro…ci sono tanti altri piccoli scompensi che dipendono dal cibo che mangi , che ora come ora sembrano non esserci neppure, proprio perchè hai 33 anni, ma ,senza macdonald, magari arriveresti ai novanta più “intera “…Se non è per tutte le cose chimiche, almeno pensa che questi str….mettono zuccheri e grassi dove non penseresti minimamente di trovarli..e non è importante tanto per il grasso esterno ed estetico, ma per quello “interno” non così visibile…

  4. SONO STUPEFATTO: per fortuna il mio istinto di conservazione mi ha sempre tenuto lontano da quelle “modernità” e non ne ho mai fatto uso…diversamente da quei cretini dei miei figli che non hanno lo stesso mio sano istinto, né l’umiltà di ascoltare consigli. Diffonderò la allarmante notizia, convinto che non sarà recepita da alcuno.

  5. la sete di guadagno porta le persone a non rispettare il prossimo arrivando a provocarne danno attraverso veicoli apparentemente innocui.

  6. io per errore una volta mi son dimenticato un panino in garage, l’ho ritrovato solo qualche settimana dopo cercando il piatto su cui l’avevo appoggiato… era integro, perfetto alla vista e privo di qualsiasi puzza…ma duro come la roccia.
    qualsiasi alimento si secca con la giusta temperatura e il giusto grado di umidità, dagli hamburgers del McDonald al più raffinato prosciutto di parma e una volta seccato basta, non deteriora più, non ammuffisce, non puzza, non fa nulla, semplicemente l’unica cosa è che ci puoi giocare a fresbee.
    inoltre ci si dimentica di un “piccolo” fatto, le leggi in fatto alimentare in italia son estremamente rigide, se un McDonald vende robaccia e sconfina viene chiuso, a questo aggiungiamoci che i prodotti utilizzati per i panini in italia vengono da aziende italiane certificate che ne certificano la conformità con le leggi statali ed europee sulla sicurezza alimentare, sicurezza che negli states è molto più leggera.

    • see! nel paese delle mazzette mi parli di ” leggi in fatto alimentare in italia son estremamente rigide”…..credo che i fast food paghino mooolto bene… come mooolte catene di cibo che ci compriamo al supermarket..e tante altre cose =_=!!!

    • Senza dubbio in Italia ci sono leggi piu rigide, e è vero anche che le carni del Mcdonald italiano vengono dall’Italia, ma non ti fare troppe illusioni. Il fatto il loro modo di allevare sia conforme alle leggi europee, non significa che sia sano e che non riempiano gli animali di merda…

  7. Io non sono d’accordo con chi sta dicendo che lasciando qualsiasi tipo di pane all’aria, questo secca e non ammuffisce, anche perché considerate che i panini che vendono sono da evitare assolutamente, solo per il fatto che sono fatti con farina totalmente raffinata, priva di fibre e proteine e che quindi risultano pieni di carboidrati che verranno assorbiti al 100% e che producono un picco glicemico esagerato, vero motivo dei nostri problemi di peso, ancor più dell’assunzione di un cibo grasso.
    Il pane di casa che si fa in Sicilia dopo una decina di giorni è ammuffito e lo conservo fuori dal frigo.
    Ma oltre a questo, un’altra cosa che dimostra la sua genuinità è che il giorno dopo l’acquisto non diventa pietra, ma è ancora ottimo e così il giorno ancora successivo.
    I panini invece stranamente no.
    Evidentemente ci sarà una bella differenza; e poi con il pane sano, come quello fatto in casa, ci sono cresciute generazioni di persone senza problemi di sovrappeso, mentre i carboidrati che mangiamo oggi sono quasi peggio di una frittura.

  8. CIAO ANNA, è VERO CHE NON BISOGNA PRENDERE TUTTA L’INFORMAZIONE PER BUONA, COME QUELLA CHE FA LA MC DONALD QUANDO FANNO VEDERE FAMIGLIE BELLISSIME IN SALUTE IN UN MONDO PERFETTO, INCENTIVANDO IL CONSUMO DELLA LORO MERDA, HAI MAI PROVATO AD ALLEVARE UN ANIMALE, A PRESCINDERE DALL’UTILIZZO DELL’ANIMALE? O A FAR NASCERE UNA PIANTINA CHE SO DI POMODORI O ZUCCHINE? PROVA E POI CAPIRAI LA GIUSTA INFO-INDIRIZZO QUALE E’.
    FOSSE PER ME INTRODURREI NELLE SCUOLE E NON SOLO, UNA LEZIONE OBBLIGATORIA DI GIARDINAGGIO-ORTICULTURA-ALLEVAMENTO.

  9. ps: se hai bisogno su come preparare un orto o coltivare in balcone in vaso e semplicemente come farsi da mangiare in modo sostenibile e buono, contattami pure, il mio ufficio stampa è sempre aperto,a gratis.
    Prova a contattare la Mc Donald e vedi cosa ti rispondono su come producono i loro hamburger.
    Imbocca al lupo!!

  10. Come Portavoce e Vicepresidente dell’Associazione Attivisti Gay Harvey Milk vi invio questa nostra proposta di Legge: PROPOSTA DI LEGGE
    OGGETTO: ABOLIZIONE DEL GAY PRIDE

    FIRMATARI:Ivan Spinelli (Angela Paradiso),Marco Bottaro Presidenti,Mauro Merlino Vice Presidente e tutto lo Staff del Associazione Attivisti Gay Harvey Milk.

    La nostra Associazione che Rappresenta la parte Seria e Composta della Comunità Omosessuale Italiana ,quella che vuole i Diritti ma Pretende anche i Doveri, che vuole essere Monogama,Rispettosa,Seria,Pulita e vuole Costruire Unioni Stabili e Durature Fondate sul Amore come Unica Colonna Portante,che vuole Sposarsi e poter dare Tutto il suo Smisurato Amore Adottando un Figlio non facendoli mancare nulla , Facendolo Vivere Degnamente con Principi Solidi e Forti e Rispetto per Tutti ed Umiltà da Vendere.

    Chiediamo Alle Alte Cariche Della Repubblica Italiana; Rappresentate dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il Presidente del Consiglio Mario Monti e al loro Staff Esecutivo di governo di Approvare la Nostra Proposta di Legge per l’Abolizione Definitiva della Manifestazione Denominata: ( Gay Pride ),Prodotto e Gestito dal Associazione Arcigay.

    Festival della Lussuria,Spettacolo di Nudità e di Oscenità Gratuite che non da Rispetto al Immagine del Nostro Paese,degli Italiani Offendendo le Famiglie Tradizionali,gli Anziani e confondendo e Turbando i Bambini,e la Comunità Omosessuale Italiana,Deridendola,Offendendola e Sporcandone la sua Immagine in modo Indelebile.

    Contribuendo in questo modo a Toglierci e Privarci dei Favori dello Stato,dei Media e delle Istituzione e dei Cittadini Italiani,Essendo questo il modo Più Sbagliato e Contro Producente per Ottenere Ascolto,Visibilità,Rispetto,Diritti e Doveri.

    La Nostra Associazione al Contrario vuole Lavorare al Fianco della Politica e delle Istituzioni Rafforzando e Rinnovando le Politiche Antidiscriminatorie motivate sul Orientamento Sessuale,il Razzismo, e il Bullismo.

    Per Tanto Invitiamo voi Alte Cariche Dello Stato a Legiferare ed Approvare Questa Proposta di Legge

    per Migliorare e Agevolare il Rapporto di Reciproca Stima Amicizia tra lo Stato Italiano e la Comunità Omosessuale.

    L’Associazione Attivisti Gay Harvey Milk si Impegnerà Sempre a Collaborare e Crescere Insieme Rinnovandovi Sempre la Nostra,Stima,Fiducia e Amicizia. Sicuri è Certi che il Tema da Noi Sopra Citato ed Esposto Susciterà il Vostro Interesse

    Vi Porgiamo i Nostri Omaggi e i Nostri Più Cari e Distinti Saluti in Fede Associazione Attivisti Gay Harvey Milk.

    ASSOCIAZIONE ATTIVISTI GAY HARVEY MILK

    EMAIL: ATTIVISTIGAY@LIBERO.IT / MAUROATTIVISTAGAY@LIBERO.IT

    SITO UFFICIALE:http://www.attivistigay.altervista.org/WWWAssociazioneAttivistiGayHarve/index.html

    BLOG: http://attivistigay.blogspot.it/

    CELL: 3283044542 /3456825179 / 3426250350

  11. Non capisco l’accanimento contro mac donald. Io mangio mac donanld un paio di volte al mese a pranzo da anni e anche molti che conosco lo frequentano, nessuno è malato delle cose che scrivi, quando entro è sempre pieno gente e se provi ad entrare vedrai che non è pieno di obesi.
    Credo che se fai colazione, pranzo e cena tutti i giorni della tua vita al mac potresti avere problemi, ma non solo con il mac con qualsiasi cosa.
    Credo che non serva in New York Times per capire che il cibo biologico e naturale è più sano di quello del mac donald però forse ci dimentichiamo che da mac donald si può mangiare spendendo 6-7€, quanto costa mangiare bio?
    Credo che molte persone che “odiano” mac donald sarebbero le prime a manifestare se chiude e un sacco di persone restano senza lavoro e un sacco di aziende dell’indotto si trovano con dei problemi.
    Non vi piace, non andate o fate informazione onesta. Quello che mi dà fastidio sono le offese gratuite sostenute da una pseduscienza inventata: “Questa specie soffre di altissimi tassi di diabete, cancro, malattie cardiache, demenza e obesità. Si tratta di una specie che sostiene di essere la più intelligente del pianeta eppure si comporta in modo così stupido che alimenta i propri bambini con agenti chimici velenosi e con non-cibo talmente atroce che nemmeno la muffa se lo mangia.” Oltre ad un fantomatico tipo dall’altra parte del mondo che posta un video su youtube c’è qualche documento ufficiale di un qualsiasi ente scientifico accreditato (università, associazione di cardiologi, …) che dimostri o affermi che il consumo sporadico di macdonald causi demenza o un altra delle patologie che affermi che vengano causate?
    Chiude macdonald e sparisce il cancro? un malato di diabete guarisce se non va in catene di fast food? Non sarebbe più corretto dire che alcune sostanze presenti in questi panini non sono adatte a chi soffre di certe patologie o ha delle predisposizioni genetiche che non deve alimentare? Non sarebbe meglio limitarsi a riportare i fatti?

    • Ma sei mai andata in America??? Ahahahah sei forte te!| Cmq a te sembra che non ti faccia male ma te lo fa eccome anche quelle volte che vai anche se poche al mese … Sei te che hai poca informazione e dai disinformazione in questo modo …

      CHIEDI A MEDICI PRIMA DI PARLARE AHAHAHAHAH ODDIO …. -.-’

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− uno = 2

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>