SMETTERE DI FUMARE

SMETTERE DI FUMARE DETERMINA NOTEVOLI BENEFICI

Immediati e a lungo termine, per i fumatori di tutte le età.I fortunati che ci riescono non puzzeranno più come un posacenere, risparmieranno una marea di soldi (1 pacchetto X 365 = un viaggio alle Maldive) e la salute (cosa più importante) ne beneficerà.

 

 

 

 

BASTA PENSARE CHE :

dopo 20 minuti la pressione arteriosa torna ai livelli registrati prima di fumare

dopo poche ore si abbattono i livelli di monossido di carbonio

dopo pochi giorni l’olfatto e il gusto migliorano

dopo 2-3 mesi la funzione polmonare migliora fino al 30%

dopo 3 mesi la vitalità, il benessere psicologico e autocontrollo migliorano

dopo 1 anno il rischio di infarto miocardico e di morte coronarica si riduce del 50%

dopo alcuni anni il rischio di tumore della vescica si riduce del 50%

dopo 5 anni il rischio di tumori alla cavità orale e dell’esofago si riduce del 50%

dopo 5-15 anni il rischio di ictus diventa simile a quello dei non fumatori

dopo 10 anni il rischio di tumore al polmone si riduce del 50-70%

dopo 15 anni il rischio di infarto miocardico e di morte coronarica diventa simile a quello dei non fumatori. Se tra i gentili lettori c’è qualcuno che ha smesso, è pregato di farmi sapere con un commento come diavolo ha fatto!!!

Fonte: altranews.blogspot.com

Redatto da Pjmanc:  http://ilfattaccio.org

8 Comments

  1. Io ho acquistato il libro di Allen Carr di seguito il link: http://www.easywayitalia.com/
    Il libro funziona, l’importante che tu ti convinca psicologicamente e segui alcuni consigli. Ad esempio io l’ho letto per un mese intero, mi sono convinto dei ragionamenti che il libro fa ecc. Dopo di che ho scelto un giorno di normale lavoro per smettere. I primi due giorni sono difficili, ma il terzo il tuo corpo non ha più bisogno della nicotina, è il bello è che i mesi prima mi sono fatto un lavaggio del cervello che mi ha fatto dimenticare la sigaretta, è ho subito continuato a frequentare tutti i miei amici fumatori, senza essere influenzato da loro. Ah, non sono ingrassato!

  2. Io ho smesso dopo una spirometria,non riuscivo neanche a soffiare piu’ della meta’ della media,a quel punto ho detto basta,er oggi dopo 3 anni sono troppo contento,perche’ mi da’ fastidio solo sentire l’odore,e fisicamente sono un po’ ingrassato ma con delle corsette domenicali e un po’ di mtb sono sempre quasi in forma perfetta.

  3. Io ho smesso dopo un’influenza che mi ha portato ad avere quaranta e due (non 42) di febbre per una settimana, al risveglio(proprio di risveglio si è trattato) non ho più avuto stimoli per fumare. L’unica cosa che mi mancava era la gestualità,a quel punto mi sono armata^___^ di una matita e di una settimana enigmistica. Ho risolto tutto così!!

  4. Ho smesso… tante volte, dicendomi che “questa sarà la volta buona”. Male alla gola, tosse incontenibile anche al cinema (imbarazzante tanto da indurre a non andarci, né a teatro, né ai concerti), tosse violenta di notte e al mattino che ti dici “che c… sto facendo?” Mi ha sempre aiutato qualche chewinggum Nicorette. Quest’ultima volta, 1 mese fa, ne ho masticata solo una, poi sono passato a quelle normali, poi caramelle alla liquirizia e poi basta. Ora sono molto determinato. Comunque è una bella cosa! Fumare non ha nessuna utilità e purtroppo molte conseguenze! Dai!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.