La sconosciuta “nave” spaziale di Cerro de la Cantera e l’enigma degli Olmechi

UN OGGETTO DALL’ASPETTO CAMPANULARE Che emette fiamme dalla parte posteriore sembra viaggiare in una tempesta. All’interno un uomo di aspetto enigmatico siede con le mani su un pannello rettangolare.Un nuovo enigma dal passato emerge dalle nebbie del tempo generando motivati dubbi sul suo reale significato. L’incredibile rappresentazione è un bassorilievo di origine olmeca ritrovato su […]

Prima del Big Bang? Un altro universo identico: la teoria di Roger Penrose divide i cosmologi

 NEGLI ANNI 50 i cosmologi erano più felici di oggi. Dominava, all’epoca, una teoria sull’universo molto elegante e facile da capire: l’universo era eterno, non aveva avuto inizio né avrebbe avuto fine, e la sua espansione – osservata già decenni prima – sarebbe stata compensata dalla nascita spontanea di nuova materia dal nulla, al ritmo […]

MARTE INDIVIDUTATE DUE ZONE FAVOREVOLI ALLA VITA

IN PASSATO MARTE AVREBBE POTUTO OSPITARE LA VITA Sono almeno due i luoghi che su Marte potrebbero aver ospitato la vita: sono profonde valli ricche di un minerale argilloso che si è formato in presenza di acqua e che avrebbe favorito la presenza di forme di vita. E’ quanto risulta dalla ricerca pubblicata sulla rivista […]

Inquinamento aumenta piogge e siccita’ Profondi effetti aerosol su sviluppo nuvole

 INQUINAMENTO E POLVERI nell’atmosfera hanno profondi effetti nello sviluppo di nuvole: incrementano alluvioni e tempeste nelle regioni umide e riducono le piogge nelle regioni secche. Lo rivela uno studio realizzato dall’Universita’ del Maryland e pubblicato su Nature Geoscience.Gli studiosi, in base ai dati degli ultimi 10 anni hanno verificato l’esistenza dell’impatto degli aerosol nella struttura […]

IL LEGAME TRA BP, GEO-INGEGNERIA E INGEGNERIA GENETICA

 LA BP NON SI FERMERA’ alla pericolosa trivellazione in alto mare: la compagnia è incline a progetti ancora più rischiosi, inclusa la manipolazione genetica e la distruzione dell’atmosfera terrestre… I silenzi a volte vanno notati. Dov’è finito Steve Koonin, sottosegretario per la scienza al Dipartimento per l’Energia degli Stati Uniti, dopo il disastro del Golfo? […]

La geoingegneria propone soluzioni estreme per il clima. Ma ci sono rischi.

 LA GEOINGEGNERIA propone di agire artificialmente sul clima per riportare in pochi anni la Terra alle temperature dei tempi della prima rivoluzione industriale ma gli interventi suggeriti sono pericolosi, gli effetti collaterali difficilmente prevedibili. Invece di fermare il riscaldamento globale nel modo tradizionale, ovvero ridurre le emissioni di anidride carbonica e gas serra (il cui […]