Ghiaccio secco su Marte

 PER INIZIARE LA NUOVA SETTIMANA

Vi propongo questa bella immagine di una delle calotte marziane.Ovviamente è ricoperta da uno strato di ghiaccio secco (non d’acqua), formato cioè da biossido di carbonio (CO2).Durante l’inverno marziano la temperatura sul pianeta è abbastanza bassa da permettere al biossido di carbonio di solidificare ma, all’aumentare delle temperature, esso sublima passando quindi direttamente dallo stato solido a quello gassoso.Nel Polo Sud marziano, a cui questa foto si riferisce, la temperatura si mantiene abbastanza bassa da permettere alla CO2 di rimanere perennemente nello stato solido, questa lastra infatti è spessa alcuni metri.In questa immagine sono visibili diverse cavità (quelle al centro hanno un diametro di circa 60 metri), le cui pareti hanno un colore diverso dal fondo, probabilmente dovuto alla mescolanza tra polvere e ghiaccio. Qui durante l’inverno pieno anch’esse sono ricoperte da un sottile strato di brina bianca che, ai primi calori, scompare lasciando a nudo il vero colore delle pareti stesse.L’immagine è stata ripresa dalla sonda MRO (Mars Reconnaissance Orbiter) attualmente in orbita marziana.

fonte: http://www.sidereus-nuncius.info

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.