I RISCHI DELLA CAFFEINA-QUANTE TAZZINE DI CAFFE’ FANNO BENE ?

LA CAFFEINA E’ LA DROGA PIU’ DIFFUSA AL MONDO

miliardi di persone la consumano regolarmente e talvolta anche ai bambini è concesso di godere dei suoi benefici.È dimostrato che la caffeina come tutte le droghe crea dipendenza. Chi ne fa abuso deve fare i conti con conseguenze assai fastidiose: una sorta di crisi di astinenza.La caffeina, infatti, agisce direttamente nel nostro cervello in questo modo: contrasta l’adenosina la quale ha un effetto inibitorio sui neuroni. Così il cervello si eccita e dà l’ordine di aumentare il battito cardiaco e la produzione di energia. Con l’andar del tempo,assumendo regolarmente caffeina, il nostro organismo si “abitua” a questa sostanza a tal punto che quando non ne riceve vive una situazione di disagio: mal di testa è il disturbo più comune, in alcuni casi si accusano come i sintomi di un’influenza.Non bisogna fare allarmismo: chi dipende dalla caffeina non ha un grave problema di droga, solo necessita fortemente di quella sostanza per poter svolgere il suo lavoro quotidiano.

UNA BUONA TAZZA DI CAFFE’

davvero aiuta ad essere più reattivi e concetrati sul lavoro, ma è anche – e soprattutto – un momento di piacere di cui non dobbiamo privarci per paura. Inoltre la caffeina ha molteplici effetti benefici: aiuta la digestione, stimola l’utilizzo dei grassi accumulati per la funzione energetica (quindi aiuta il dimagrimento), ha una funzione anoressizzante (cioè rende un senso di sazietà).Allora, quanto caffé possiamo bere? Quante tazzine di caffé fanno bene?Per poter godere solo degli effetti benefici della caffeina, gli studiosi hanno calcolato un limite ragionevole di 300 milligrammi di caffeina al giorno. Una tazzina di caffé contiene al massimo 100 milligrammi di caffeina, dunque 3 tazzine di caffé vanno più che bene.

Ma fate molta attenzione: non solo il caffé contiene caffeina! Ecco un elenco delle sostanze più comuni che contengono una buona dose di caffeina:

CAFFE’ (una tazzina): 100mg

COCA-COLA (una lattina da 33cl): 40mg

THE’ (una tazza da 150ml): 28mg

CACAO (in polvere, 100g): 100mg

Quindi supponiamo di bere una tazza di caffé al mattino, uno snack con 25g di cacao a metà mattina, a pranzo una lattina di coca-cola, dopo pranzo un caffé, alle 17 un buon thé, un altro caffé dopo cena… Abbiamo assunto ben 423mg di caffeina (+41% oltre il massimo consigliato).

Insomma, bisogna fare un po’ d’attenzione per non esagerare.

fonte : http://scienziatopazzo.altervista.org

 

Redatto da Pjmanc:  http://ilfattaccio.org


3 thoughts on “I RISCHI DELLA CAFFEINA-QUANTE TAZZINE DI CAFFE’ FANNO BENE ?

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette + = 9

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>