Contagion, il film contagiato dalle case farmaceutiche

  Le campagne terroristiche su eventuali pandemie globali alle quali si pone freno con un salvifico vaccinosfondano il muro della comunicazione scientifica di settore (convegni, congressi, interviste, pubblicazioni ecc.) perabbracciare un’utenza più ampia e in maniera assolutamente subliminale trasferendo l’attenzione da un mondo ricreativo ad uno tensivo.Che cosa è che l’uomo più teme? L’epidemia sconosciuta e senza scampo (fino alla scoperta delvaccino).Così l’epidemia e le sue implicazioni approdano nell’ ‘el dorado fantasy‘ del cinema, ma non è il primo caso (già si è visto Cassandra Crossing ed altri ) nel filmContagion‘, presentato a Venezia, di Stephen Soderbergh, il regista di ‘Ocean’s twelve‘, che ha una sua peculiarità ben precisa.

Nella trama si attinge alla realtà, eccome se si attinge, salvo però darle un taglio appena appena di parte.

Gli ingredienti sono un virus killerl’epidemiala morteil panicol’impegno degli scienziatii ‘soliti blogger‘ impiccioni che raccontano le ‘solite‘ balle (niente di nuovo all’orizzonte se vi ricordate il caso H1N1 e la guerra tra istituzioni ‘informate’ e bloggerdisinformati‘… e poi come è andata a finire?), la corsa al vaccino che salva dal mortale nemicoSe in ‘Cassandra crossing‘ la via d’uscita era assai goffa e tragica, molto da pellicolacelluloide, qui l’agente lievitante che rende peculiare e assai realistico il film, come dicevo prima, è la consulenza vera e propria di un luminare della scienza Ian Lipkin, un epidemiologo e neurologo della Columbia University (Stati Uniti).Meno male, almeno tante baggianate non si racconteranno!

Troppe stupidaggini, forse no, ma opinioni e punti di vista con qualche conflitto di interesse sì: il nostro scienziato consulente lo è anche, tra gli altri, per PfizerRoche 454 Life Sciences (il centro di eccellenza per il sequenziamento del DNA), Fondazione Bill and Melinda Gates (che nel 2010 ha stanziato 10 miliardi di dollari per lo sviluppo di nuovi vaccini nei paesi in via di sviluppo): vi dice niente?


Due più due fa quattro o no?


di :  

link del film : http://www.megavideo.com/?d=D3QGZADK

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.