Scienziati indiani stanno studiando un insolito cambiamento del mare

INDIA – Con un cattivo odore proveniente dal mare, in alcune parti del Kerala negli ultimi giorni, gli scienziati hanno detto che non c’era motivo di ansia, ma sono divisi sui motivi del fenomeno.Alcuni scienziati hanno attribuito questo alla grande massa di alghe marine uccise dall’ abbassamento della salinità a causa dell’ afflusso di acqua dolce da fiumi, ma un altro ricercatore non è d’accordo con essi e ha detto che il fenomeno era dovuto a fattori sismici. Un team di ricercatori dell’Università del Kerala, che ha studiato il fenomeno segnalato dalle zone costiere del Kollam e Thiruvananthapuram ha detto che il fetore odore era attribuibile al decadimento batterico di una possibile fioritura algale. Hanno detto che è giunto alla conclusione sulla base dell’ esame dei vari parametri come il colore del mare, la salinità, temperatura, pH nutrienti, plancton, microbi e mortalità dei pesci.

 

Tuttavia, il dottor Sainudeen Pattazhy, professore associato di Zoologia in Collegio Kollam, ha detto che la puzza era legata a fenomeni sismici come il tremore di intensità moderata che era stato sperimentato in diversi distretti del Kerala e in altri stati di recente. Anche se parametri quali la salinità e la temperatura erano entro i livelli ottimali, non c’era alcuna possibilità del verificarsi di fioritura algale, la morte e il decadimento massiccia di alghe. Se fioritura algale si fosse verificato, una schiuma densa si sarebbe sviluppata sulla superficie del mare, che non è accaduto, ha detto il dottor Pattazhy PTICondizioni anossiche durante la notte, i cambiamenti nella qualità dell’acqua, inquinamento, risalita di acque profonde, scarichi di nutrienti, il deflusso dalla terra durante il monsone di sud-ovest erano tutti un processo naturale, ma il cattivo odore non era mai stato sentito, ha detto Pattazhy.

 

 

“Se la morte di massa di plancton è dovuto alla diminuzione di salinità, allora perché non influenza la fauna ittica e gli altri animali?
Nessuna mortalità di pesci e altri animali è stata osservata durante questo periodo.Eventi di fetore e “pioggia rossa” è stata osservate nel 2000, 2001 e 2011 in Kerala. Questi eventi sono stati preceduti da scosse di bassa intensità in diversi distretti del Kerala, crollo massiccio di pozzi e scivolamenti della terra, ha detto. La causa fondamentale della puzza dal mare era attribuibile a cambiamenti geologici in mare, ha detto.
Il 12 Dicembre 2000 un terremoto e le scosse che si sono verificati meno intense del 2001 hanno causato diversi cambiamenti percepibili nella terra così come nell’atmosfera.L’epicentro è stato dichiarato di essere in Meenachil Taluk nel distretto di Kottayam, ha detto. Il ‘colpevole’ è in mare, idrogeno solforato e altri gas inerti sarebbero stati esalati dalla superficie del mare, che è stato il motivo per il cattivo odore e questo non aveva alcuna connessione con la fioritura algale, variazioni di salinità e di nutrienti, ha detto. Potrebbe trattarsi dell’emissione di gas da lava sotto il mare. Alcuni pescatori hanno recentemente riferito che avevano visto macchie di liquido nero dal fondo alla superficie del mare. (Catrame?)

 

 

 

One Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.