India, terremoto 6,8: bilancio vittime salito a 16

 È di almeno 16 morti e 100 feriti, bilancio provvisorio della violenta scossa di terremoto di magnitudo 6,8 gradi sulla scala Richter registrata alle ore 18:11 (14:41 italiane) nello Stato indiano settentrionale del Sikkim e i vicini Nepal e Bhutan. A divulgare la notizia sono state le Protezioni civili nepalese ed indiana. La prima scossa, con epicentro a 64 chilometri dalla città indiana di Gangtok, nel Sikkim, è stata seguita da due repliche all’incirca nella stessa zona di 4,8 e 4,6 gradi Richter. Il terremoto è stato avvertito nettamente in una vasta regione dell’India settentrionale, compresa la capitale del West Bengala, Kolkata, e parzialmente a New Delhi. Il governo indiano ha convocato una riunione di emergenza della Authority che supervisiona i disastri, assicurando ogni possibile aiuto alle autorità del Sikkim, dove molte strade sono bloccate da frane e le comunicazioni telefoniche sono interrotte.

http://www.net1news.org/india-terremoto-68-almeno-7-morti.html

One Comment

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.